Crea sito

Nell’Altro dei Cieli

scritto da Profeta Incerto
Set 30

Michelangelo - The Original Cretion of Adam

Allora sentite questa: per affermare che Dio non esiste bisogna riferirsi a Lui1.

Ma quando ci si riferisce a una cosa vuol dire che quella cosa in qualche modo esiste, altrimenti di che staremmo parlando?

Quindi per negare l’esistenza di Dio bisogna che Dio esista, perché se non esistesse non avrebbe senso dire che non esiste.

Chiaro, no?2

I pervertiti che si dilettano di logica e teologia avranno già sentito questo argomento3.

Ebbene, sapete una cosa? Questo argomento mi convince.

Cari i miei pipparoli di atei, il vostro continuo sparlare di Dio è un’ulteriore prova che Lui c’è, arrendetevi alla logica – che vi piace tanto – accettatelo e zitti, chiuso, fine.

In fondo potete sempre adorarne un altro.

Quale altro? Boh, uno qualunque di quelli a cui Dio si riferisce – certificandone così l’esistenza – quando dice

“Non avrai altro Dio all’infuori di Me”.

Ah ah ah… ih ih…

uh uh uh uh…

Come mi diverto male.

E neanche mi diverto.

Nella foto: – Credo in un solo Dio… –
– A-ah, quindi lo
ammetti che ce ne stanno altri! –

 

  1. Riferirsi = citare, menzionare, indicare. []
  2. Sicuro, non fa una piega. []
  3. Il quale in un certo senso comporta che basta nominare Dio per farlo esistere. Altro che invano. []

Tags: , , , , ,

Categorie: Appunti Eretici


8 Commenti a “Nell’Altro dei Cieli”

  1. PopingaNo Gravatar ha detto:

    A giudicare dalle mani creatrici, tutte maschili, devo inferire che il club divino è misogino? O che le dee intanto se la spassavano con gli dèi mancanti?

  2. Profeta IncertoNo Gravatar ha detto:

    Non lo so, Popinga, certo se fossi una dea me ne starei alla larga da uno che A) non ha una lira, B) non è manco un Dio, C) l’hanno appena creato e già ha un vistoso rotolo di trippa debordante su un lato.

  3. io+io-noiNo Gravatar ha detto:

    Ma pensa, non c’avevo pensato, Non avrai altro Dio al di fuori di Me vuol dire che altri aspirano ad esserlo Dio e Dio lo sa, ah, ah. No, no, perché scegliere fra gli altri a queste condizioni, come dire che se scegliessi un altro Dio dovrei passare dalla conoscenza di Dio che conosce quest’altro prima di me, la cosa mi turba, scegliere non fa per me, in queste condizioni non ci sto, abdico a me. Salut

  4. subNo Gravatar ha detto:

    moh, è spinoso….
    se dico che la macchina per viaggiare nel tempo non esiste inizierà mica a esistere solo perchè ci ho PENSATO, no?
    d’altronde c’è chi dice che la crisi non esiste…

  5. PopingaNo Gravatar ha detto:

    C’è grossa crisi.

  6. KilheryxNo Gravatar ha detto:

    Arguto…

  7. SergioNo Gravatar ha detto:

    siete riusciti a creare duemila anni di pippe filosofiche sul nulla. Però non riesco a provare stima per voi. Annegate credendo di stare all’aria aperta

  8. TeiolassNo Gravatar ha detto:

    Penso che il ragionamento fatto nell’articolo sia errato perché la definizione di Dio è data in un ipotetico mondo diverso dal nostro e ciò che sostengono gli atei sia che non esiste un’entità nel nostro mondo che come definizione corrisponda a quella di Dio del mondo teorico.

Lascia un Commento