Crea sito

2012: Mai dire Maya

scritto da Profeta Incerto
gen 16

Sonda Spaziale Maya Chinich (Grande Sole)

Caro Profeta, cosa pensi della famosa profezia Maya sulla fine del mondo nel 2012? Alberto


Caro Alberto, sui maya molti sanno poco, pochi sanno molto, ma tutti sanno che erano astronomi esperti. Sapevano prevedere le eclissi, il corso di Venere e addirittura la durata del ciclo di rotazione galattico. Impressionante, vero?

No.

Aspetta, vorrei scandirlo meglio: NO.

Insomma, siamo seri, parliamo di mezzo millennio fa, oggi quelle cose le sa fare un bambino con una App dell’iPhone.

E’ un po’ come quando si dice che gli antichi egizi erano abili ingegneri: ok, Tutankhamon, quello è un grattacielo, vediamo come te la cavi tu con i tuoi macigni, i tuoi schiavi di guerra denutriti e le tue cazzo di carrucole di legno.

Se invece che “astronomi esperti” cominciassimo a considerare i maya “una mandria di primitivi superstiziosi in costume che sacrificavano compaesani nella giungla per ingraziarsi il temibile Dio Mais1” anche Roberto Giacobbo avrebbe una punta di imbarazzo nel dar loro credito.

Non si tratta di gettare fango sui maya (cosa che peraltro il Dio Mais apprezzerebbe come fertile omaggio), ma di contestualizzare le abilità di un popolo nel suo periodo storico, alla larga dalle frasi fatte e dai luoghi comuni.

Per tornare alla tua domanda, Alberto, stabilirei questo criterio generale: diffidate sempre di chi predice la fine della nostra civiltà, in particolare se non è riuscito a prevedere la fine della sua.

Nella foto: tipica sonda spaziale maya
in titanio e polenta taragna.

  1. Sì, i Maya credevano che l’uomo nascesse dal mais. Questo spiega l’irresistibile attrazione degli astronomi verso il pop corn. []

Tags: , , , , , , ,

Categorie: Lettere al Profeta Incerto


7 Commenti a “2012: Mai dire Maya”

  1. SergioNo Gravatar scrive:

    not sure if stupid or just trollin.

  2. Profeta IncertoNo Gravatar scrive:

    That is the question.

  3. nomeNo Gravatar scrive:

    NO-Hi! non ce l’hanno alla mediateca l’ultimo di refn, nemmeno il penultimo, e nemmeno L’inizio.

  4. Profeta IncertoNo Gravatar scrive:

    Mi dispiace per te e per la mediateca.

  5. nomeNo Gravatar scrive:

    E invece mi dispiace per te all’altra mediateca ce l’hanno il primo refn, il pusher, niente di che, abbastanza impastato e rigido, l’ho mollato dopo 40 minuti, spero che si sia migliorato nel frattempo, voglio proprio vedè in quattordici anni cos’è riuscito a fare, si sarà liberato almeno di tarantino … Hi-tiè-husband

  6. domingoNo Gravatar scrive:

    la fine è in corso, ma non è quella che si ha con la morte, ma col degrado della civiltà!

  7. domingoNo Gravatar scrive:

    Se facciamo un discorso scientifico ha ragione la prof.ssa Hack. A meno che non si veda un asteroide che sta arrivando prevedere il futuro sarebbe impossibile. Però ci sono delle scritture antiche Maya che parlano di questo periodo, ma nessuno – neanche Nostradamus – parlano di una fine catastrofica del mondo. Anzi parlano di questo periodo, e stiamo parlando di leggenda, secondo cui ci sarebbe un cambiamento di era, finirebbe un’era negativa e ne inizierebbe una buona cit.
    chi ci capisce!

Lascia un Commento