Crea sito

Articoli Taggati ‘Destino’

Non è vero, dunque ci credo

scritto da Profeta Incerto
Mag 22

Mi trovavo in cima al colle ove mi siedo certe notti per guardare le città dall’alto e le stelle dal basso, quando vengo telepaticamente raggiunto da un messaggio di Francy, aspirante discepola:

Ciao Profeta Incerto, posso chiederti di che segno sei?Francy

Certo che puoi chiedermelo, Francy. Del segno di vaffanculo.
Vuoi sapere anche l’ascendente?

Che cazzo, siamo quasi nel Tremila e ancora con questa stronzata dell’oroscopo! Allora ve li meritate proprio Wanna Marchi, il mago Otelma, gli 899 e la sfiga!

Ok, a tua parziale discolpa c’è da considerare che sei una ragazza, visto che com’è noto l’oroscopo è la scienza delle donne1.

Il problema piuttosto è la domenica mattina, quando dopo aver letto delle tue predestinate fortune, amori, salute e affari – ho detto letto? Volevo dire sentito in televisione da Paolo Fox – subito dopo, dicevo, te ne corri candidamente a messa a raccomandarti al tuo Unico Signore Iddio2.

Cristiani superstiziosi che leggono l’oroscopo.

E ci credono.

Perché tanto non è vero.

DIO
Puoi ripetere, per favore?

FRANCY
Non è vero ma ci credo! Che frase buffa, no? Ihihih.

DIO
Sai la cosa che più mi fa incazzare? Avete a disposizione tutta la vita e neanche ci provate a raffazzonare una scusa migliore di questa. Click.

FRANCY
(precipitando) Aaaaaaaah!

DIO
Avanti un altro.

Rifletti, Francy, o il tuo destino dipende dal giramento delle palle cosmiche o dal giramento delle palle di Dio. Ciascuna di queste alternative è di per sé ridicola, puerile, retriva, indegna, ma crederle tutt’e due insieme è addirittura… addirittura… guarda, non mi viene neanche la parola.

Nella foto: Costellazioni3. L’astrologia nasce dalla sofisticata intuizione
che per rivelare i segreti del cosmo bisogna unire i puntini
.

  1. Anni fa dopo la stessa frase sessista una studentessa lo prese a ceffoni, si vede che è ancora innamorato (N.d.Esegeta). []
  2. Non mi chiedere come lo so: lo so. []
  3. Immagine realizzata con Stellarium. []

Lettere al Profeta Incerto

scritto da Profeta Incerto
Feb 10

Sigillo del Profeta Inceralacca

Maestro,
sappiamo che sei un appassionato di acrostici, ce ne faresti un paio di carini per carnevale? -=Luca&Mara=-


E’ vero ed è noto che durante i miei primi anni errabondi mi guadagnavo da vivere improvvisando acrostici nelle piazze1.

Fatalmente i passanti mi offrivano i propri nomi di battesimo, fidando che il mio estro avrebbe disvelato, schiudendole da quelle lettere, arcane divinazioni sul loro destino.

Sì sì, per 500 lire spicce… col cazzo.

Certi acrostici, rassegnatevi, non esprimono verità alcuna. Le eccezioni?
Beh, c’è quel famoso attore italiano che si chiama Sergio C.:

Certi attori sanno trasmettere emozioni luminose,
lui invece trasuda tediosa oscurità.

A proposito di oscurità potrei proseguire con questo cupo quadretto lovecraftiano, ispirato dal titolo del film Dal Tramonto all’Alba:

Dodici arpie librano tetre. Rosse albe muoiono oscurandosi.
Ninfe terrorizzate offrono alla luna lamentose adorazioni.
Lontane blasfemità ascoltano.

Che ne dite, cari L&M? 🙂
Sono abbastanza carini? 😉
Bene: fanno 70 euro tondi.

Nella foto: e v’è andata anche bene
che 2 su 3 erano repertorio.

  1. E depredando i conti correnti di famiglia (N.d.Esegeta). []