Crea sito

Articoli Taggati ‘Milione’

Piano di Fuga Pieno di Figa

scritto da Profeta Incerto
feb 22

Silvio Berlusconi - La sua voglia di pelo

Così tanto poco m’interessano le cose terrene (levato giusto i soldi e la fica) che mi grava scrivere di un argomento così “qui e ora” come la politica italiana di oggi.

Che poi mettiamo uno stia leggendo queste note dopo l’anno 3000 della dimenticata era cristiana, ci sta che non ci capisca un accidente. Certo, magari non capisce neanche se le legge oggi; che poi “oggi” sarebbe “oggi” pure nel 3000, ma alla fine chi se ne frega se uno non capisce; insomma dimenticate questo capoverso.

Silvio, a salvarti il culo ci penseranno avvocati, preti, golpisti, parlamentari venduti, l’opposizione, i giornalisti, i servizi segreti, la massoneria e la mafia.

Ma se assieme al culo vuoi salva anche la gloria sai bene che puoi dare retta solo al Profeta Incerto.

Manifèstati ordunque a reti unificate e pronuncia il seguente discorso che ho scritto per te, che poi ci regoliamo dopo come al solito.

“Care amiche, cari amici, erano i tempi del Drive In quando cominciai a porre in essere il piano che oggi è quasi giunto a compimento. Allora mi feci due conti: poniamo un festino con 30 escort, tutte le sere per i prossimi diciamo 30-35 anni, fa un totale di… (gnik gnik, freghi a casaccio con la stilo) poco più di 300.000 escort.

Ne servono di più, pensai.

Fu allora che chiesi, fin da subito – erano i primi anni Ottanta – l’attiva partecipazione dei due fedeli amici Lele ed Emilio.

Ricominciai il conto:

30 escort ciascuno a sera per
3 amici per
365 giorni all’anno per
30 anni fa…
(gnik gnik gnik) 985.500 escort.

L’avete riconosciuto?

Proprio così, è il milione di posti di lavoro che ho solennemente promesso a tutti voi all’inizio della mia carriera politica: eccolo qua, bello che fatto.

Già immagino i disfattisti della sinistra dire che 900 mila e rotti posti di lavoro non sono un milione.

Ebbene, proprio per perfezionare il conto ho deciso di invitarvi questa sera alla più grande festa di tutti i tempi nella mia residenza di Arcore. Venite tutti quanti, amiche e amici, anche voi compagni della sinistra e voi giudici comunisti, troverete cibo, champagne, musica, latte più e 14.500 troie già pagate.

So che ve lo state chiedendo e sì, ci saranno anche quelli di Uomini e Donne, di Amici e del Grande Fratello, ci saranno le Veline, le Letterine, le Sottosegretarie1, e molte altre sorprese ancora.

Chi invece non ci sarà è Silvio Berlusconi. Brindate e trombate alla mia, amiche e amici, poiché questo è un addio: quando vedrete questo messaggio infatti io sarò già partito per… Ahahah, orcodio lo stavo davvero per dire!”

Nella foto: la famosa voglia di pelo.

  1. Indovinate perché si chiamano così (N.d.Gianni Letta). []